La storia dei Trenta denari di Giuda raccontata nella trasmissione “Mostre Impossibili” di Radio Rai 3.

Il podcast è disponibile sulla pagina ufficiale della trasmissione Mostre impossibili – Podcast raggiungibile anche dalla sezione Media di questo sito.

 

La Mostra impossibile ha per tema i Trenta denari di Giuda che nel Medioevo e nell’età moderna furono considerati reliquie della Passione e venerati in chiese e monasteri di tutta Europa in numero molto superiore a trenta.

Sala 1 –  Reliquiario del 1400 da Nin in Croazia con uno dei Trenta denari.

Sala 2 – Affresco del 1491 da Notre-Dame-des-Fontaines (La Brigue) che illustra la transazione tra Giuda e sacerdoti secondo il Vangelo di Matteo.

Sala 3 – Dipinto nella Cattedrale di Valencia con due denari di Giuda raffigurati accanto al Sacro Calice.

Sala 4 – Reliquia monumentale: la pietra su quattro colonne sulla quale sarebbe avvenuta la transazione del “prezzo di sangue”, e che ancora oggi ci permette di visualizzare il legame fortissimo e mai spento tra la moneta e il sacro.

Questa ‘mostra impossibile’ anticipa il mio libro in corso di stampa: I Trenta denari di Giuda. Storia di reliquie impreviste nell’Europa medievale e moderna (Libreria editrice Viella, Roma).

This ‘impossible exhibition’ anticipates my forthcoming book (in Italian) on The Thirty Pieces of Silver. Story of unexpected relics in medieval and modern Europe (Viella, Rome).